Top

L’artista

StampaVito Pancella è nato nel 1945 a Lanciano (Chieti), città ove ha seguito gli studi artistici, per poi trasferirsi a Roma, nella cui Accademia ha frequentato i corsi dello scultore Pericle Fazzini e dell’incisore Lino Bianchi Barriviera.

Docente per un ventennio prima al liceo artistico di Bari e poi di Roma, per molti anni ha avuto lo studio nella capitale, prendendo parte attiva alla vita culturale della città.

Nel 1989 torna a risiedere a Lanciano, la sua città natale, continuando a lavorare tra Verona e Pietrasanta. La sua attività espositiva, durata quasi quarant’anni, lo ha visto presente in per- sonali e collettive in diverse città italiane ed estere; numerose le rassegne di prestigio alle quali ha preso parte ricevendo significativi riconoscimenti e premi.

Muore il 12 giugno 2005, dopo una lunga malattia.

“Intendo elevare la forma, renderla leggera e vibrante nell’aria. Il mio desiderio è dare la vita, il respiro alla materia, renderla leggera e vibrante nell’aria”